BORSA DI STUDIO NAZIONALE A FAVORE DEGLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO – D. Lgs. 13/04/2017 n. 63 A.S. 2023/2024

Categorie: AvvisiCulturaPubblica IstruzioneServizi Socio-CulturaliSostegno al redditoVarie
IO STUDIO

SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE IL GIORNO 28-06-2024

SI INFORMA LA CITTADINANZA CHE È POSSIBILE PRESENTARE ISTANZA PER ACCEDERE ALLA BORSA DI STUDIO NAZIONALE RIVOLTA AGLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO, STATALI E PARITARIE, PER L’ANNO SCOLASTICO 2023/2024

PER POTER ACCEDERE ALLA BORSA DI STUDIO È NECESSARIO:

  1. Essere iscritti e frequentare per l’A.S. 2023/2024 in una scuola secondaria di secondo grado del sistema nazionale di istruzione (scuole statali e paritarie).
  2. Appartenere a famiglie il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) rientri nella soglia di 14.650,00 euro. (Verificare se si deve presentare ISEE Ordinario, ISEE Corrente o ISEE minorenni)
  3. Compilare il modulo – domanda (tramite SPID) e allegare la seguente documentazione:
  4. fotocopia dell’attestazione dell’ISEE in corso di validità rilasciata ai sensi della normativa prevista dal DPCM n.159/2013;
  5. fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità;
  6. fotocopia del documento di identità e codice fiscale dello studente.

      La domanda può essere presentata dal genitore, dal rappresentante legale dello studente o dallo stesso studente se maggiorenne, tramite l’uso di SPID, entro e non oltre il 28 giugno 2024, attraverso il seguente link:  https://istanzesocioculturale.comune.sangiovannisuergiu.ci.it/   sezione pubblica istruzione.

Il Comune di San Giovanni Suergiu  trasmetterà l’elenco degli studenti ammissibili alla Regione Sardegna, la quale stilerà una graduatoria unica regionale, redatta in ordine crescente di ISEE, riconoscendo, in caso di parità la precedenza allo studente più giovani d’età.

L’elenco degli studenti beneficiari della borsa sarà trasmesso al Ministero dell’Istruzione e del Merito, il quale stabilirà termini e modalità per l’erogazione delle borse (carta post-pay).

L’importo di ciascuna borsa di studio è determinato in € 200. L’importo assegnato si potrà usare per gli acquisti online e nei negozi presso le categorie di esercizi dedicati all’acquisto di libri di testo, per la mobilità e il trasporto, nonché per l’accesso a beni e servizi di natura culturale.

NON POTRANNO ESSERE ACCOLTE DOMANDE INCOMPLETE DEGLI ELEMENTI ESSENZIALI PER LA VALUTAZIONE O PRESENTATE CON MODALITA’ DIFFERENTE DA QUELLA PREVISTA NEL PRESENTE AVVISO

PER ULTERIORI INFORMAZIONI SI RIMANDA AGLI ALLEGATI:

Per informazioni:

Comments are closed.